INFRASTRUTTURE

Trapani, carcere San Giuliano: avviate le verifiche dei tecnici ministeriali

di

TRAPANI. Dopo la visita ispettiva della Uil alle carceri di San Giuliano, dove sono state riscontrate gravi carenze strutturali, e le successive interrogazioni presentate dei senatori Pamela Orrù e Vincenzo Maurizio Santangelo, una troupe di tecnici, inviata dal Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, ha eseguito un sopralluogo presso la casa circondariale.

“Qualcosa si muove – dice il coordinatore regionale della Uil Penitenziari Sicilia, Gioacchino Veneziano – I tecnici hanno visionato i reparti più disastrati e cioè il Tirreno e la sezione femminile denominata Egeo”. Padiglioni, dove la delegazione sindacale, durante la visita effettuata nei giorni scorsi, ha riscontrato il crollo di interi pezzi di tetto, ma anche calcinacci caduti, muffa e infiltrazioni d’acqua piovana nelle pareti, porte e infissi aggrediti dalla ruggine, muri lesionati e a rischio crollo, apparecchiature per la video sorveglianza guaste.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X