stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Alcamo, l'ordinanza contro il volantinaggio non è rispettata
IL CASO

Alcamo, l'ordinanza contro il volantinaggio non è rispettata

di

ALCAMO. Mucchi di volantini sparsi a terra, agli ingressi di abitazioni, di condomini, di uffici, sui marciapiedi, sulle cunette stradali. Il pugno duro annunciato con l'ordinanza sindacale per regolare il volantinaggio ad Alcamo in questi giorni incontra il totale menefreghismo di chi distribuisce tale materiale pubblicitario.

L'amministrazione comunale, quando ancora era in carica Bonventre come sindaco, aveva annunciato provvedimenti ancor più restrittivi "a seguito di ripetute violazioni dell'ordinanza che consente e disciplina il volantinaggio pubblicitario nelle sole giornate di lunedì e giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12 e lo vieta nelle giornate festive e prefestive infrasettimanali anche se coincidono con le giornate di lunedì e giovedì". Fosse soltanto questo il problema. C'è anche da fare rispettare un'altra specifica ordinanza che ad Alcamo non ha finora scoraggiato una diffusa categoria di incivili padroni di amici a quattro zampe.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X