stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scorrimento veloce di Trapani, una corsia resta chiusa
VIABILITA'

Scorrimento veloce di Trapani, una corsia resta chiusa

di
Il raccordo autostradale parzialmente riaperto al traffico dopo l’incidente che è costato la vita ad un operaio palermitano, travolto e ucciso da un pino

TRAPANI. «Ma quale città della vela, siamo la città delle transenne». È l’amara constatazione del consigliere comunale Ninni Barbera che, ieri mattina, ha presentato una nuova interrogazione al sindaco Vito Damiano sullo scorrimento veloce, parzialmente riaperto al traffico dopo l’incidente che è costato la vita ad un operaio palermitano, travolto e ucciso da un pino.

«La carreggiata centrale – dice – risulta ancora oggi interdetta al traffico. Stiamo parlando di una strada che è il biglietto da visita della nostra città e la stagione turistica è ormai alle porte. Lo scorrimento deve ritornare a funzionare a pieno regime. So che è stato dato incarico ad un tecnico, ma finora non si è mossa foglia e vorrei capire il perché. Stiamo parlando di una arteria che è stata progettata non solo per smaltire il traffico autostradale, ma anche per collegare i centri periferici e le frazioni con il centro storico».

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X