FORZE DELL'ORDINE

Marsala, traffico di stupefacenti: in manette due fratelli

In manette Giovanni e Nicolò Galfano, con diversi precedenti penali alle spalle

MARSALA. I Carabinieri di Marsala hanno arrestato per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti due fratelli marsalesi, Giovanni e Nicolò Galfano, 37enne e 42enne, con diversi precedenti specifici. I militari sono intervenuti dopo un servizio di appostamento nei pressi della casa dei due, hanno fermato un acquirente, mentre Nicolò Galfano ha provato invano a sbarrare la strada ai carabinieri.

Giovanni Galfano,  dopo essersi disfatto di un primo panetto di hashish, lanciato nel giardino retrostante alla propria abitazione dalla finestra della cucina, stava provando a sbarazzarsi anche del secondo che custodiva nella tasca posteriore del pantalone, non riuscendo nel proprio intento.

Durante la perquisizione svolta all'interno dell'abitazione è stato rinvenuto un bilancino di precisione utilizzato per suddividere le dosi ed in tutto oltre 80 grammi di hashish, nonchè una singola dose consegnata spontaneamente dell'assuntore fermato all'ingresso, che l'aveva appena acquistata per un corrispettivo di 5 euro. Per Giovanni Galvano sono scattati i domiciliari con l'installazione del braccialetto elettronico per il controllo continuo della sua posizione, mentre per il fratello Nicolò obbligo della presentazione alla Polizia Giudiziaria ogni giorno presso Villa Araba.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X