COMMEMORAZIONE

Castellammare ricorda Piersanti Mattarella

di
La cerimonia si terrà sabato, alle 9, nell’aula consiliare. Predisposta anche una cartolina. Il sindaco Coppola: non vogliamo dimenticare

CASTELLAMMARE. Servizio filatelico temporaneo nell'anniversario della nascita di Piersanti Mattarella, nato a Castellammare del Golfo il 24 maggio del 1935 ed assassinato a Palermo il 6 gennaio del 1980.  Ad ottant'anni dalla nascita di Piersanti, fratello dell'attuale Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sabato 23 maggio, dalle 9, nell'aula consiliare di corso Bernardo Mattarella, uno speciale annullo filatelico che riproduce l'immagine del presidente della regione ucciso dalla mafia 35 anni fa.

«Siamo stati molto lieti di sposare l'iniziativa di uno speciale annullo filatelico propostoci da Poste Italiane ed abbiamo fatto predisporre delle apposite cartoline commemorative con l'immagine di Piersanti Mattarella e del nostro paese -afferma il sindaco Nicolò Coppola-. Ai familiari di Piersanti abbiamo chiesto l'autorizzazione ad utilizzare la foto per l'annullo e la moglie ed i figli hanno dato piena disponibilità e manifestato apprezzamento per l'iniziativa. Piersanti sarà anche ricordato, sempre sabato mattina, all'aula consiliare, nel corso di un incontro alla presenza di tanti suoi vecchi amici personali e politici; sarà un momento per mantenere ancora vivo il ricordo».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X