stampa
Dimensione testo
CASTELVETRANO

Il parco archeologico di Selinunte abbatte le barriere per i disabili

di

SELINUNTE. Il volo degli aquiloni all’interno del Parco Archeologico di Selinunte per abbattere le barriere architettoniche. Si terrà domani alle 11 nell’area del tempio E, e sarà una giornata di festa anche per il direttore dello stesso Parco Giovanni Leto Barone, che ha accolto con piacere l’invito dell’Aias di Castelvetrano per celebrare all’interno dell’area archeologica l’undicesima Giornata dell’Aquilone.

L’evento è il momento conclusivo della campagna di sensibilizzazione per l’abbattimento anche delle barriere culturali, che si terrà anche grazie ad un Istituto di Credito di Alcamo, il tutto dice la stessa presidente dell’Aisa Angela Puleo: ”Per rimuovere i tantissimi ostacoli che condizionano la libertà e uguaglianza dei cittadini disabili”.Alla manifestazione di domani parteciperanno circa 500 alunni, che hanno risposto all’invito di sviluppare didatticamente un percorso finalizzato a “creare una comunità inclusiva”. “Batti 5 amico” è stato l’invito lanciato nell’anno scolastico 2014/15 a tutti gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado del Distretto di Castelvetrano, con una campagna di promozione della cultura della disabilità, ed un concorso a premi sulla stessa tematica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X