stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Una rissa fra nordafricani finisce a coltellate a Mazara del Vallo
VIA ROMA

Una rissa fra nordafricani finisce a coltellate a Mazara del Vallo

di
La discussione nata per futili motivi è degenerata. Due immigrati ventenni feriti, indaga la polizia

MAZARA DEL VALLO. È bastato uno sguardo strano lanciato fra due individui per far scatenare martedì, intorno alle 20, un accoltellamento in via Roma. I protagonisti sono due giovani ventenni di origine nordafricana. Da una banale discussione originata da motivi futili come accade spesso, si è infiammata una diatriba. È stato necessario l’intervento degli agenti di polizia del locale commissariato di pubblica sicurezza per sedare gli animi. I due molto probabilmente avevano bevuto qualche bicchiere di troppo e hanno cominciato a litigare. Sono volati anche calci e pugni. Poi è spuntato un coltello. I due giovani hanno riportato ferite sia ai polsi che alla schiena.

Le persone che hanno assistito alla lite, spaventate per quello che poteva accadere, hanno subito chiamato la polizia. Visto che sanguinavano hanno chiesto anche l’intervento degli operatori del 118 arrivati in pochi minuti. I feriti sono stati trasportati al pronto soccorso dell’Area di emergenza urgenza dell’ospedale «Abele Ajello» per le cure del caso. Dopo i primi accertamenti e le medicazioni, i due ragazzi sono stati dimessi. Per fortuna le ferite non erano profonde. Grande agitazione si è registrata quando si sono rivisti al pronto soccorso, ma sono stati subito calmati dai sanitari presenti.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X