stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Discarica satura, il comune spenderà 256 mila euro per mandare i rifiuti a Siculiana
L'EMERGENZA

Discarica satura, il comune spenderà 256 mila euro per mandare i rifiuti a Siculiana

di

TRAPANI. Comporterà una spesa complessiva di 256 mila euro circa per il Comune di Trapani il trasporto dei rifiuti del proprio territorio in contrada Materano nel Comune di Siculiana. Lo ha determinato l' amministrazione comunale a seguito della chiusura forzata della discarica trapanese di contrada Borranea.

In pratica, il Comune capoluogo con ordinanza del presidente della Regione è stato autorizzato a portare i propri rifiuti nella discarica agrigentina per il periodo compreso tra il 28 aprile scorso ed il prossimo 31 maggio. La spesa complessiva di 256 mila euro per il trasporto (con i mezzi della «Trapani- Servizi») ed il deposito presso la discarica privata della ditta Catanzaro è così suddivisa: 203 mila euro per tariffa di conferimento compresi i tributi e la penalizzazione per la mancata raccolta differenziata in favore della ditta agrigentina, circa 42 mila euro invece per il trasporto, somma che andrà erogata alla «Trapani Servizi», circa 11 mila euro per costi di «mitigazione ambientale», di cui 5 mila e 500 euro al Comune di Siculiana e 5.500 euro al Comune di Montallegro .

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X