stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Caso Ustica Lines, monta la protesta: manifestazioni e disagi a Trapani
LA VERTENZA

Caso Ustica Lines, monta la protesta: manifestazioni e disagi a Trapani

di
Protestano le famigli dei dipendenti e i cittadini

TRAPANI. Ieri mattina al porto, oggi allo stadio Provinciale, prossimamente a Palermo. I dipendenti dell’Ustica Lines – più di quattrocento – affilano le armi per difendere il loro posto di lavoro. La vertenza che contrappone la Regione siciliana alla compagnia di navigazione, infatti, rischia di spazzare via un’azienda che nel territorio ha realizzato posti di lavoro, ha reso servizi efficienti, ha creato benessere.

E a pagarne le conseguenze saranno proprio i lavoratori destinati a rimanere senza occupazione, ma soprattutto senza alcuna prospettiva futura. Così, ieri mattina, hanno fatto sentire la loro voce, dando vita ad un sit-in di protesta al molo davanti ai turisti smarriti che si domandavano come mai gli aliscafi non salpavano. Rabbia e preoccupazione nei volti e nelle parole dei dipendenti che stanno vivendo sulla loro pelle un vero e proprio calvario. Ore d’angoscia per loro e per le loro famiglie.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X