stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, perseguitava la vicina con insulti e minacce: denunciato uno stalking
POLIZIA

Trapani, perseguitava la vicina con insulti e minacce: denunciato uno stalking

di

TRAPANI. Voleva costringere la vicina di casa ad abbandonare l’appartamento che le era stato assegnato dallo Iacp e per riuscire nel suo intento avrebbe iniziato a perseguitarla. Insulti, minacce di morte, danneggiamenti. In più di una circostanza, addirittura, avrebbe tentato di aggredirla. Aggressioni scongiurate grazie all’intervento degli altri condomini. A porre fine al calvario della donna, sono stati gli agenti della Squadra mobile della questura di Trapani che hanno notificato al protagonista della vicenda il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima.

Destinatario del provvedimento, emesso dal giudice per le indagini preliminari Caterina Brignone, su richiesta del sostituto procuratore Andrea Tarondo, un anziano di 70 anni di cui non sono state rese note le generalità.  A denunciare lo stalker alla polizia, è stata la stessa donna la cui vita era diventata un vero e proprio inferno. Non poteva nemmeno riposare perché il vicino, che abitava al piano inferiore, provocava dei rumori molesti, colpendo con un bastone il tetto dell’appartamento.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X