FORZE DELL'ORDINE

Furti e danni alle auto in sosta: giovane arrestato a Marsala

di

MARSALA. Giovane "topo d' auto" arrestato dalla Polizia alle prime luci dell' alba. E' Vito Emanuel De Simone, 25 anni, marsalese. Il suo arresto, come altri effettuati in precedenza dagli uomini del Commissariato di polizia di via Verdi, grazie ad una segnalazione di un cittadino. Questi, poco prima delle 04,00,ha allertato la Sala Operativa della Polizia per la presenza nella via Santa Lucia di un giovane che si aggirava tra le auto in sosta con fare sospetto. Immediatamente sul posto è intervenuta una pattuglia della se zione "volante", che era impegnata nei soliti servizi notturni di controllo del territorio, con particolare riferimento al centro storico marsalese. I poliziotti hanno accertato che, verosimilmente, si trattava di un "topo d' auto" in quanto hanno constatato che tre auto risultavano essere state danneggiate, con la rottura dei deflettori e dei vetri.

A questo punto scattava la "caccia all' uomo" e proprio poco distante i poliziotti intercettavano un giovane che,alla loro vista, tentava di darsi alla fuga ma senza succes so. E' stato infatti bloccato e identificato per il De Simone. Non c' è voluto troppo ad accertare che si trattava del "topo d' auto" che era stato visto aggirarsi tra le auto in sosta sulla via Santa Lucia. Il De Simone, infatti, è stato trovato in possesso di un cacciavite che verosimilmente aveva usato per rompere i finestrini delle autovetture, di due orologi e diverse monete di piccolo taglio nonché di gettoni per autolavaggi; tutto materiale che era riuscito a portare via da tre autovetture: una Mercedes, una Hinday e una Peugeot.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X