TRIBUNALE

Molestò tre dipendenti, condannato a 4 anni il titolare di un bar di Marsala

MARSALA. Il titolare di un bar di Mazara del Vallo (Tp) è stato condannato a quattro anni e sei mesi di carcere dal Tribunale di Marsala per violenza sessuale in danno di tre sue giovani dipendenti. La pena inflitta all'imputato (a presiedere il collegio giudicante è stato Gioacchino Natoli) è stata più severa di quella invocata dallo stesso pubblico ministero, che aveva chiesto 4 anni.  I fatti contestati sono relativi al 2012.

Dal dibattimento, svoltosi a porte chiuse, è emerso che il barista avrebbe molestato, tentando di abusarne sessualmente, le ragazze che lavoravano nel suo esercizio. L'imputato è stato, inoltre, condannato al pagamento in favore delle parti civili di un risarcimento danni «provvisionale» (in attesa dell'eventuale giudizio civile) di 4 mila euro. Ed inoltre all'interdizione, per cinque anni, dai pubblici uffici, nonchè al pagamento delle spese processuali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X