stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Salviamo il campo Coni", appello all’amministrazione di Trapani
IMPIANTI

"Salviamo il campo Coni", appello all’amministrazione di Trapani

di
I tre immobili interni della struttura non sono accessibili Sollecitata l’adesione ad una campagna per ottenere fondi

TRAPANI. Nuova mobilitazione dell'Osservatorio per la Legalità e del Comitato cittadino "Salviamo il Campo Coni" per il potenziamento di un'impiantistica sportiva che in città è spesso "fatiscente e non a norma". Sottolineato che "le palestre al chiuso non sono idonee a svolgere campionati di federazione e alcune addirittura risultano totalmente abbandonate (come quelle dell'Ipsia e del Conservatorio Scontrino) o incompiute (quali la palestra di via Convento San Francesco di Paola)", il Comitato e l'Osservatorio per la Legalità tornano a mettere in rilievo le condizioni in cui versa il Campo "ex Coni" con i tre immobili interni assolutamente non accessibili al pubblico.

Si tratta, peraltro, dell'unico impianto dove poter svolgere atletica. "Dopo un paio di incontri con l'assessore Andrea Giannitrapani - dichiarano l'avvocato Vincenzo Maltese, per l'Osservatorio, e Oscar Tipa e Stefano Farina, per il Comitato cittadino - abbiamo ottenuto solo l'immediato adeguamento del manto erboso e della tribunetta. Nulla è, invece, cambiato circa le strutture interne e le docce. L'impianto continua, inoltre, ad essere chiuso regolarmente alle 17.30, mentre potrebbe essere fruibile ancora per alcune ore, beneficiando dell'illuminazione solare considerato che non ve n'è di artificiale (nell'inverno appena passato è tornata utile quella del lungomare Dante Alighieri)".

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X