SICUREZZA

Strade pericolose, nuovo appello alla prudenza a Marsala

di
L'appello è conseguente al fatto che, dopo i primi sommari interventi,le strade marsalesi, urbane e periferiche, continuano ad essere ancora pericolose in quanto non è stata completata la manutenzione generale che era stata avviata e sospesa in attesa del ritorno del bel tempo

MARSALA. Nuovo appello alla prudenza lanciato dal comandante della Polizia Municipale Vincenzo Menfi sulle strade marsalesi. L'appello è conseguente al fatto che, dopo i primi sommari interventi,le strade marsalesi, urbane e periferiche, continuano ad essere ancora pericolose in quanto non è stata completata la manutenzione generale che era stata avviata e sospesa in attesa del ritorno del bel tempo. La pioggia degli scorsi mesi di febbraio e marzo ha infatti creato grossi danni alle strade marsalesi, creando avvallamenti, e buche che, nonostante l'intervento straordinario fatto in alcune arterie, rimangono pericolosamente precarie.

Da qui un nuovo appello lanciato dal comandante Menfi, perché automobilisti e centauri usino la massima prudenza. "Il manto stradale di molte vie cittadine e periferiche - dice il comandante Menfi - presenta delle buche che in determinate condizioni sono scarsamente visibili e quindi pericolose. Molti gli incidenti che abbiamo dovuto rilevare per cui appare opportuno fare un appello alla prudenza a centauri ed automobisti"

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X