IL CASO

AtoTp 2 Belice, Sonia Alfano ai sindaci: "Mi dimetto"

di
Divergenze si registrano con il liquidatore Nicola Lisma dopo che alcuni dirigenti hanno abbandonato l’incarico
Trapani, Cronaca

TRAPANI. Il commissario straordinario dell'AtoTp 2 Belice ambiente, Sonia Alfano, ha presentato formali dimissioni all'assemblea dei soci della società. (Le dimissioni ufficiali devono essere presentate alla regione) È avvenuto nel corso dell'incontro, promosso dal commissario, con i lavoratori e i sindacati ed in presenza dei rappresentanti di 4 degli 11 comuni soci e cioè i sindaci di Partanna e Campobello di Mazara e due assessori per Salemi e Castelvetrano. La situazione sarebbe precipitata in seguito alle dimissioni a catena di tutti i capiservizio della società.

«Ho ricevuto le dimissioni dei miei collaboratori - dice l'Alfano. Le hanno presentate anche al direttore dei rifiuti e al vicepresidente della Regione Siciliana. A questo punto non posso che essere dimissionaria anch'io". Secondo l'Alfano i capi servizi si sarebbero dimessi perché "il liquidatore Nicola Lisma scrive ai miei collaboratori che se non ottemperano a determinate sue richieste, saranno oggetto di procedimenti disciplinari per insubordinazione, è chiaro che loro fanno un passo indietro. Io stessa non posso forzare la mano, perché non dimentichiamo che il loro datore di lavoro è il liquidatore, non io».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X