IL CASO

Trapani, prende il via il processo all'ex direttore della Caritas

TRAPANI. Ha preso il via dinanzi al gup il processo per concussione e violenza sessuale a carico di don Sergio Librizzi, l'ex direttore della Caritas di Trapani accusato di aver chiesto favori sessuali in cambio del rilascio dell'asilo politico. Il sacerdote, arrestato il 24 giugno dello scorso anno dalla sezione di Pg della forestale, all'epoca era membro della Commissione territoriale per i richiedenti asilo.  Il legale del prelato, Donatella Buscaino, ha chiesto il rito abbreviato condizionato. Il gup si è riservato di decidere. Tra coloro che si sono costituite parti civili anche alcune vittime degli abusi. Il procedimento è uno stralcio di un'inchiesta più complessa ed articolata che sta conducendo la Procura di Trapani e che riguarda anche la gestione dei centri per l'immigrazione.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X