stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Nuova ondata di furti al cimitero di Marsala
MICROCRIMINALITA'

Nuova ondata di furti al cimitero di Marsala

di
I ladri agiscono dopo la chiusura rubando immagini sacre e oggetti vari dalle lapidi

MARSALA. Riprendono i furti al cimitero urbano di viale Ugo Foscolo. Da qualche settimana,infatti, sono tornati in azione i ladri che "spogliano" i loculi e fanno man bassa di oggettistica varia. Portano via di tutto: dai portafiori in metallo (bronzo,rame alluminio)a crocifissi,statuine,quadretti di Madonne e di Padre Pio e ornamenti cimiteriali vari.

Non è un fatto nuovo, ma proprio da una quindicina di giorni i furti al cimitero sono stati più frequenti, nonostante da tempo ci sia una adeguata vigilanza da parte del personale cimiteriale diretto dal responsabile del cimitero, Piero Accardi, in tutti i viali, sia in quelli più vicini all'ingresso di viale Foscolo che quelli dell'entrata secondaria che si affaccia sulla piazza antistante la via Dante Alighieri. Oltre ad essere prese di mira alcune società mortuarie, così come era già successo nei mesi scorsi, la maggiore attenzione dei "profanatori" sembra essere rivolta principalmente ai viali dove sono state effettuate le ultime estumulazioni.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X