stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, rinvenuti 15 pit bull: indagini ora sui proprietari dei cani
IL BLITZ

Trapani, rinvenuti 15 pit bull: indagini ora sui proprietari dei cani

di

TRAPANI. Blitz, ieri mattina, di carabinieri e polizia municipale nel popolare quartiere Fontanelle-Sud, all’estrema periferia di Trapani. Militari dell’Arma del Nucleo antisofisticazione di Palermo e della Compagnia del capoluogo, congiuntamente ai vigili urbani, hanno fatto irruzione in un appezzamento di terreno, attiguo ad una palazzina popolare, dove erano custoditi – in appositi box - quindici pitbull di cui soltanto otto erano dotati di microchip.

L’operazione è scattata in seguito alla denuncia sporta da Enrico Rizzi, capo della segreteria nazionale del Partito animalista europeo, e ad altri esposti anonimi che segnalavano la presenza dei cani. Secondo quanto accertato dai veterinari dell’Azienda sanitaria provinciale, che hanno preso parte al blitz assieme alle forze dell’ordine, i pitbull erano in buone condizioni. Non sono stati riscontrati casi di maltrattamento come si pensava in un primo momento alla luce del contenuto degli esposti.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X