stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Concluse le indagini su una comunità alloggio per anziani di Vita
PROCURA DI MARSALA

Concluse le indagini su una comunità alloggio per anziani di Vita

MARSALA. L'avviso conclusione indagini preliminari (atto che solitamente prelude alla richiesta di rinvio a giudizio) è stato notificato a Vincenza Renda, 49 anni, titolare della comunità alloggio per anziani «La Casa di Enza» di Vita (Tp) chiusa nel dicembre 2013 a seguito delle numerose irregolarità riscontrate nel corso di una ispezione effettuata dai militari della sezione di pg della Guardia di finanza della Procura di Marsala e da funzionari del settore prevenzione dell'Asp di Trapani.

I reati contestati alla titolare della struttura assistenziale sono esercizio abusivo della professione infermieristica, lesioni aggravate, somministrazione di farmaci scaduti, mancato rispetto delle norme sulla sicurezza sul lavoro, detenzione e distribuzione di alimenti «in cattivo stato di conservazione». Una decina le «parti lese» individuate dagli investigatori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X