stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castellammare, un comitato pro centro storico
L'INIZIATIVA

Castellammare, un comitato pro centro storico

di
Il comitato propone fra le altre cose «musica all'aperto solo in acustico fino alle ore 24, il sabato fino alle 24.30 ed il controllo dei decibel»

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Nasce il comitato "Vivere il centro storico", costituto da circa venti famiglie che abitano nel quartiere del Corso Garibaldi basso, dai Quattrocanti alla zona Madrice e vie limitrofe.

"Lo sviluppo turistico del nostro paese, con il proliferare sregolato di locali e ristoranti all'aperto frequentati fino a notte fonda, pone problemi di notevole portata: vivibilità, immagine e decoro del centro storico, viabilità e parcheggi, diritto alla quiete pubblica -ha scritto il comitato in un documento consegnato all'amministrazione comunale-. Le continue concessioni di spazi all'aperto con occupazione di suolo pubblico, l'assenza di controllo sulla musica dei locali, gli schiamazzi notturni, gli atti di vandalismo, le vie principali trasformate in una discoteca all'aperto, tutto ciò ha profondamente alterato l'identità del centro storico, rendendolo invivibile non solo per i residenti, ma anche per i turisti che vi volessero alloggiare in un'atmosfera di tranquillità. Lungi dall'essere un vantaggio economico per il paese, la "movida selvaggia" rischia di avere un effetto boomerang attraendo solo avventori locali e allontanando i veri turisti dal centro".

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X