DISABILITA'

Mazara, arrivato i contributi per i malati di Sla

di

MAZARA. Arrivano i contributi per i nuovi soggetti affetti da Sla (Sclerosi laterale amiotrofica) e per l'assegnazione del servizi assistenza domiciliare integrata rivolta ad anziani non totalmente autosufficienti. Sono stati pubblicati i bandi gara ed un avviso inerenti prestazioni sociali per soggetti svantaggiati del Distretto Socio-Sanitario D 53 di cui Mazara è capofila. Nell'avviso pubblico per il sostegno economico rivolto ai nuovi soggetti affetti da Sla (sclerosi laterale amiotrofica), viene specificato che la persona che si prende cura per più tempo dell'assistito affetto da Sla, svolge una funzione di assistenza diretta ed è coinvolto nella cura quotidiana dell'assistito. Per tali ragioni è previsto un contributo economico di 400 euro mensili, compatibilmente con il numero dei soggetti richiedenti e le risorse disponibili. Le istanze per l'accesso ai contributi possono essere presentate presso l'ufficio servizi sociali del Comune di residenza facente parte del Distretto Socio-Sanitario D 53 (Mazara, Salemi, Vita e Gibellina) dal familiare del soggetto affetto da Sla entro e non oltre il 30 marzo 2015 per il semestre gennaio-giugno 2015 ed entro e non oltre il 30 settembre 2015 per il semestre luglio-dicembre 2015. Sempre a cura del Distretto Socio-Sanitario D53 è stato inoltre pubblicato il bando di gara per l'assegnazione del servizio assistenza domiciliare integrata rivolta ad anziani non totalmente autosufficienti.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X