stampa
Dimensione testo
IL CASO

Falsi venditori in casa, anziana raggirata a Castelvetrano

di

CASTELVETRANO. « Attenti ai quei due»: a Castelvetrano girano due giovani ben vestiti che propongono di passare ad altra compagnia energetica. Ma solo sulla carta, visto che il loro fine è quello d rubare soprattutto nelle case degli anziani. È successo giorni fa in una abitazione di una donna anziana di Castelvetrano che abita nel viale Roma, dove con una scusa di un controllo i due si sono fatti aprire la porta, iniziando poi a prospettare tariffe «miracolose» e improbabili risparmi, passando da un gestore energetico ad un altro. La donna ha anche offerto loro il caffè, poi con una scusa uno dei due ladri si è allontanato e non visto dalla donna, si è diretto nelle stanze dell’appartamento riuscendo a sottrarre la carta di credito con relativo codice di accesso. I due sono riusciti nel giro di qualche giorno a fare prelievi per circa 600 euro.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X