stampa
Dimensione testo
COMUNE

Trapani, riorganizzati gli uffici: procedure più snelle per le gare d'appalto

di
La Giunta ha ridotto i settori da otto a sette dando nuove direttive

TRAPANI. Migliorare la qualità dei servizi resi ai cittadini. Con questo obiettivo la Giunta municipale ha provveduto a riorganizzare gli uffici del Comune, riducendo i settori da 8 a 7 e creando, al tempo stesso, nuovi uffici ma, soprattutto consentendo ai singoli settori di gestire i procedimenti di gara per l’acquisizione di lavori, forniture e servizi, sino al valore di 100mila euro. Procedimento che, naturalmente, snellirà le gare d’appalto accorciando i tempi. La novità principale è la riduzione dei settori a 7 (tanti quanti sono, al momento, i dirigenti in servizio) con le Società Partecipate e Controllate, cui prima era dedicato l’intero Settimo settore, che finiscono nel Secondo “Ragioneria e Tributi”.

Le altre novità riguardano lo Staff del Sindaco che è stato ampliato dopo la costituzione di uno “sportello Europa” con il compito di presidio per l’informazione e la documentazione comunitaria per il Comune, fornendo informazioni mirate ai vari settori del Comune in relazione agli obiettivi strategici che l’amministrazione intende perseguire. Sempre nello Staff del Sindaco entra il “Servizio Legale”, in considerazione della autonomia e trasversabilità che questo ufficio ha rispetto alle singole strutture comunali. Nasce anche il “Servizio Contratti”, all’interno del Primo Settore, che curerà gli adempimenti successivi alla aggiudicazione definitiva degli appalti per la contrattualizzazione del rapporto giuridico e connessi aspetti fiscali.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X