stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cimitero di Marsala, si «recuperano» 380 loculi
COMUNE

Cimitero di Marsala, si «recuperano» 380 loculi

di
Il commissario straordinario Giovanni Bologna ha infatti deciso di proseguire lungo la linea seguita dalle precedenti amministrazioni per creare posti

MARSALA. Nuovi loculi per fronteggiare la possibile "emergenza sepolture" al cimitero urbano di viale Ugo Foscolo. Ne saranno "recuperati" poco meno di 400 (per l'esattezza 380) attraverso il sistema delle estumulazioni, la rimozione delle vecchie salme. Il commissario straordinario Giovanni Bologna ha infatti deciso di proseguire lungo la linea seguita dalle precedenti amministrazioni per creare posti disponibili nel cimitero urbano, anche per i ritardi che continuano ad accumularsi circa il completamento dei lavori nel nuovo cimitero di contrada Cutusio che dovrà fare da alternativa al cimitero di viale Foscolo e che dopo la devoluzione del muto della cassa Depositi e Presti di 960 mila euro, rischia di rimanere una nuova "incompiuta".

D'intesa con il Commissario Bologna il dirigente del settore Servizi Pubblici Locali, Francesco Patti, ha approvato un nuovo progetto relativo ai lavori di ristrutturazione degli antichi colombari e manufatti da eseguirsi nel cimitero urbano, redatto dal tecnico del settore, geometra Francesco Buffa. Lo stesso dirigente ha impegnato la somma di 134 mila euro, di cui 96.962,20 quale importo a base d'asta, comprensivo di 3.766,40 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso e 37,037,80 euro per somme in amministrazione. Con lo stesso provvedimento il dirigente ha nominato l'ingegnere Mario Stassi, responsabile e direttore dei lavori. Il dirigente, ritenuto urgente i lavori in progetto, ha già disposto il bando di gara per l'aggiudicazione dei lavori. L'iniziativa è conseguente ad una relazione dello stesso dirigente che, di fatto, dà il via libera alla quinta estumulazione, una volta che è stata completata anche la quarta e al cimitero urbano non ci sono aree disponibili da potere utilizzare per la costruzione di nuovi loculi.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X