stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, i pasti non rispettano le tabelle: i genitori avviano la raccolta firme
ASILO DI VIA MARINO TORRE

Trapani, i pasti non rispettano le tabelle: i genitori avviano la raccolta firme

di
Il menù programmato dal nutrizionista non è rispettato, replica il sindaco: «Verificherò se ci sono disservizi prima di prendere decisioni»

TRAPANI. Da quindici giorni i pasti che vengono distribuiti ai bambini che frequentano l’asilo di via Marino Torre non rispettano le tabelle prescritte dal nutrizionista.  Per questo motivo i genitori hanno deciso di avviare una raccolta di firme per arrivare ad una diffida nei confronti del Comune e, al tempo stesso, chiedere il risarcimento dei danni all’amministrazione di Palazzo D’Alì.

«Anche se – chiarisce subito Clara Battaglini, una delle rappresentanti di istituto che hanno sollevato il problema arrivando anche alla raccolta di firme – ciò che ci interessa non è tanto il risarcimento dei danni, ma che ai nostri figli venga distribuito il giusto pasto, così come è stato previsto dalla tabella del nutrizionista».  E, subito dopo, precisa. «Per di più noi paghiamo questo servizio, motivo per cui il Comune dovrebbe assicurarlo nel modo migliore». La raccolta delle firme, avviata dai rappresentanti di istituto dell’asilo di via Marino Torre, ha già raggiunto in pochissimo tempo una decina di aderenti. «Abbiamo cominciato oggi (ieri per chi legge, ndr) e contiamo di proseguire nei prossimi giorni» continua la rappresentante Clara Battaglini la quale, nel corso delle ultime due settimane, non ha potuto non notare come il cibo preparato dal cuoco presente nella scuola non rispettasse la tabella del nutrizionista.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X