stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vita, incendio all’interno del centro sociale
INDAGINI IN CORSO

Vita, incendio all’interno del centro sociale

di

Sembrerebbe un atto intimidatorio quello compiuto la notte scorsa al Centro sociale di Vita. I locali, nei quali si sarebbe dovuto svolgere, come ogni anno, il Carnevale sono andati completamente distrutti dalla fiamme. Qualcuno, durante la notte, è infatti entrato dalla porta retrostante il bar e sganciato il lucchetto ha dato alle fiamme la sala. Ad alimentare il fuoco, chili di coriandoli che dallo sgabuzzino sono stati cosparsi su tavoli di plastica e banconi in legno.

A dare l’allarme, verso le 9.30 i giovani, organizzatori del carnevale i quali aperta una delle porte d’ingresso sono stati travolti dal fumo nero e denso. Immediato l’intervento dei carabinieri di Vita che stanno conducendo le indagini e delle squadre dei Vigili del fuoco provenienti da Salemi, Castelvetrano e Trapani, coordinate e dirette dal Funzionario Piero Silvano, le quali dopo avere spento le ultime fiamme che si erano propagate ai frigoriferi, al bancone bar in legno e ai suppellettili hanno piazzato delle grosse ventole per il ricambio dell’aria. Il fumo ha invaso l’intera struttura, sia il centro di ritrovo e la sala da ballo, sia il lato auditorium utilizzato anche come Sala consiliare che sia i locali superiori della biblioteca e della Pro Loco vitese. A causa delle elevate temperature è avvenuto il crollo parziale dell’intonaco delle pareti, dei laterizi del tetto, nonché la fusione dei componenti l’impianto elettrico. Per tali motivi alcune sale sono state dichiarate inagibili.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X