stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castelvetrano, bollette dei rifiuti: è protesta
ADICONSUM E CISL

Castelvetrano, bollette dei rifiuti: è protesta

di
«Il Comune aveva approvato retroattivamente le tariffe determinate ed elaborate autonomamente dalla Belice Ambiente»

CASTELVETRANO. Sul tavolo del sindaco di Castelvetrano le contestazioni dell’Adiconsum della sezione di Castelvetrano,che chiede in autotutela assieme alla Cisl zonale l’annullamento delle richieste di pagamento della Belice Ambiente, spa ,società in liquidazione per il pagamento delle bollette degli anni 2007-2008 e 2009. Lo stesso Leonardo Di Stefano,responsabile zonale, nella nota inviata anche al Presidente del Consiglio e al Segretario comunale evidenzia che:«gli avvisi di pagamento riportano lo stesso numero degli altri avvisi già in anni addietro recapitati sempre ai nostri assistiti, dove si evidenzia che tali richieste erano supportate e legittimate dalla Delibera del Consigli comunale n. 109/2010 con la quale il Comune di Castelvetrano aveva approvato retroattivamente le tariffe “illegittimamente” determinate ed elaborate autonomamente dalla Belice Ambiente (costi triplicati rispetto alle tariffe comunali del 2004 ed emesse in aperta violazione di legge e dei due contratti di servizio sottoscritti tra il Comune di Castelvetrano e la stessa Belice Ambiente».

Adesso sono stati recapitati migliaia di avvisi di pagamento “maggiorati” e i patronati sono già al lavoro. Negli anni l’Adiconsum aveva chiesto l’annullamento in autotutela della delibera in questione, richiesta disattesa dall’Amministrazione comunale anche passata, al punto che la stessa Associazione a tutela dei consumatori aveva proposto ricorso straordinario al Presidente della Regione ricevendo anche lo scorso 7 agosto un importante parere del Consiglio di Giustizia Amministrativa che afferma:«Il Comune di Castelvetrano avrebbe dovuto approvare i piani tariffari relativi agli anni 2005 e 2009 entro il termine fissato per la deliberazione dei relativi bilanci di previsione.
ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X