stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Selinunte, chiuso il parco per il maltempo
NELLA GIORNATA DI IERI

Selinunte, chiuso il parco per il maltempo

di
Molti dipendenti infatti arrivano dalla Valle del Belice che in pratica per due giorni è rimasta isolata a causa delle nevicate

SELINUNTE. Chiuso per neve o "quasi",il Parco Archeologico di Selinunte ieri. I turisti restano dietro il cancelli, mentre gli albergatori chiedono spiegazioni al personale di tutela rimasto all'interno del sito archeologico regolarmente a lavorare . Anche una turista giapponese, ha stazionato per più di un ora dietro i cancelli sbarrato,cercando di capire il motivo poi ha esclamato in un italiano un po' stentato «perché no cartello chiuso». In effetto non c'era nessuna indicazione che spiegasse i motivi della mancata apertura o qualche impiegato o «volontario» disposto quanto meno a dare una giustificazione alle decine di comitive che erano arrivati a Marinella di Selinunte per visitare i templi.

Il Parco è rimasto regolarmente aperto fino alla vigilia di capodanno ed ha offerto immagini suggestive per i suoi templi imbiancati di neve. Gli stessi custodi avevano regolarmente svolto il loro lavoro fino alle venti , offrendo il puntuale servizio ai turisti sorpresi anche dalle immagini dei templi imbiancati, che sicuramente faranno storia. Il giorno di Capodanno invece nessun visitatore nella giornata molto soleggiata e purtroppo nessuna comunicazione ufficiale. Il direttore del Parco Archeologico Giovanni Leto Barone ,raggiunto telefonicamente spiega il mistero:«Premetto che sono sinceramente rammaricato per il disservizio che abbiamo causato ai nostri visitatori soprattutto stranieri.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X