stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Proposte erotiche al legale": trapanese condannata per stalking
TRIBUNALE

"Proposte erotiche al legale": trapanese condannata per stalking

L’imputata si sarebbe invaghita del suo avvocato perseguitandolo. I fatti accaduti nel 2011

TRAPANI. Cliente di un avvocato, si era invaghita di lui perseguitandolo con profferte amorose ed erotiche e proposte farneticanti tali da finire sotto processo, dopo la denuncia del professionista e della sua fidanzata, con l'accusa di stalking. Una donna di 49 anni è stata condannata ad un anno e 2 mesi di reclusione, senza alcun beneficio, dal giudice Piero Grillo.

Nonostante fosse già in corso il procedimento penale a suo carico, la donna, infatti, avrebbe continuato a tenere un comportamento tale che il giudice Grillo ha inasprito, imponendole il divieto di dimora nel territorio comunale del capoluogo, la misura cautelare che le era stata imposta a marzo dello scorso anno e che concerneva il divieto di avvicinamento. Alla donna, infatti, era stato imposto di non avvicinarsi ai luoghi che frequentavano l' avvocato e la sua fidanzata , che sarebbe stata anche lei oggetto di stalking.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI TRAPANI DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X