stampa
Dimensione testo
POLIZIA MUNICIPALE

Vendevano pane senza licenza, multati a Marsala

di

MARSALA. Tolleranza zero nei confronti della vendita abusiva di pane: i vigili urbani sequestrano oltre centocinquanta chili di merce in poche ore, e uno degli abusivi beccati è parente di un operatore che in passato ha presentato esposti per segnalare la vendita illecita. Sono state 24 ore di intenso lavoro per la squadra annona coordinata dall’ispettore Giuseppe Occhipinti.

Da alcune settimane il comandante Vincenzo Menfi ha disposto maggiori controlli anti-abusivismo, con particolare attenzione per chi vende pane per strada, portandolo di casa in casa in maniera illecita. Tutto questo anche per dare risposte alle numerose segnalazioni provenienti da panificatori regolari che, in diverse occasioni, hanno presentato dettagliati esposti al comando di via Del Giudice per segnalare la presenza diffusa nel territorio di commercianti senza licenza che vendono prodotti da forno porta a porta. Controlli necessari anche per garantire la salute dei consumatori, visto che si tratta, nella maggior parte dei casi, di pane del quale non si conosce la provenienza.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI TRAPANI DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X