stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furto di cavi di rame e attrezzi agricoli, due arresti a Petrosino
CARABINIERI

Furto di cavi di rame e attrezzi agricoli, due arresti a Petrosino

PETROSINO. Per furto di cavi elettrici in rame e di attrezzi agricoli, i carabinieri hanno arrestato a Petrosino (Tp) Antonio Gambina e Salvatore Maltese, rispettivamente di 27 e 24 anni, entrambi pregiudicati. All’interno dell’auto su cui viaggiavano, i militari hanno trovato 150 metri di cavi elettrici e vari attrezzi agricoli.

Dopo un controllo effettuato nella zona, i carabinieri hanno scoperto che si trattava di materiale rubato cinque minuti prima in un magazzino poco distante; il proprietario non se ne era ancora accorto. Dopo la convalida degli arresti, il Tribunale di Marsala ha disposto i “domiciliari” per Gambina e la misura dell’obbligo di presentazione alla pg per Maltese. Per furto di
cavi elettrici e interruzione di pubblico servizio, i due pregiudicati erano già stati arrestati dai carabinieri della stazione di Petrosino lo scorso febbraio in una borgata del territorio di Marsala.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X