stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cade dal tappeto elastico, bimbo di Marsala finisce in ospedale
DURANTE UNA FESTA

Cade dal tappeto elastico, bimbo di Marsala finisce in ospedale

di
L’undicenne ha battuto violentemente il volto. Dopo una Tac è stato trasferito a Palermo

MARSALA. Avrebbe dovuto essere un pomeriggio di divertimento per un bambino marsalese di 11 anni. Ma è finito con una brutta ferita alla faccia che necessiterà persino un intervento chirurgico.  L’incidente si è verificato alcuni giorni fa, ma è stato reso noto solo ieri, all’interno di un parco giochi al chiuso che si trova in periferia. Mentre era in corso una festa di compleanno, alla presenza di bambini e mamme ad un certo punto l’armonia dei festeggiamenti è stata spezzata da un pianto. Un undicenne che si trovava nel locale con mamma e sorellina si è fatto male.

Per la precisione è accaduto mentre il ragazzino si trovava sul tappeto elastico. Una di quelle strutture di frequente presente nei luoghi ludici per i più piccoli dove si salta su e giù. Il bambino è caduto e ha battuto contro la parte non elastica del gioco. È finito contro un elemento strutturale e, nonostante fosse rivestito – come accade sempre per giochi del genere – il piccolo si è fatto male in modo evidente. Ha battuto il viso e la madre lo ha portato in ospedale dove ben presto è intervenuto anche il papà. La speranza era che si trattasse solo di una contusione, ma la Tac effettuata dai sanitari dell’ospedale marsalese «Paolo Borsellino» ha evidenziato la presenza di una frattura scomposta dell’area orbitale.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X