stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mensa scolastica senza più interruzioni a Mazara del Vallo
COMUNE

Mensa scolastica senza più interruzioni a Mazara del Vallo

di

MAZARA DEL VALLO. La parola "fine" sulla refezione scolastica dopo le polemiche che puntualmente arrivano ad ogni inizio anno scolastico. Quest'anno non è andar così e forse anche per il prossimo anno sono disposti provvedimenti a salvaguardia che non dovrebbero deludere. "La refezione scolastica fino a dicembre è regolarmente iniziata lo scorso 3 novembre in attuazione del precedente appalto, ma i nostri uffici hanno già proceduto ad effettuare la gara per il nuovo appalto annuale per garantire continuità nel servizio nel 2015". Lo ha dichiarato l'Assessore comunale alla Pubblica Istruzione Adele Spagnolo.

La prima fase della refezione è curata dall'impresa Bitti srl Unipasti di Castelvetrano, aggiudicataria del precedente appalto, con un ribasso di circa il 15% sull'importo di 3 euro a pasto. Il servizio viene garantito nelle scuole materne statali, in favore degli alunni delle classi di scuola primaria di Mazara Due e del plesso di via Livorno nonché degli alunni di scuola secondaria di primo grado di Mazara Due e dei bambini (da 2 a 3 anni) delle sezioni Primavera del 1° circolo didattico. Con il nuovo appalto sarà garantita la distribuzione di 600 pasti giornalieri dal prossimo mese di gennaio al 16 maggio 2015 e da novembre a dicembre 2015, anche per l'anno scolastico 2015/2016.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI TRAPANI DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X