stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Calatafimi, condominio allacciato abusivamente
FURTO

Calatafimi, condominio allacciato abusivamente

di

CALATAFIMI. Cinque persone, tutte occupanti un intero condominio a Calatafimi Segesta, ieri sono state denunciate dai Carabinieri con l'accusa di avere rubato energia elettrica. I militari e il personale tecnico Enel, durante i controlli, hanno potuto constatare come l'impianto elettrico delle abitazioni, attraverso fori praticati verso l'esterno, fosse collegato tramite allacci rudimentali direttamente alla rete Enel bypassando i contatori. I Carabinieri hanno verificato un consistente consumo di corrente elettrica da parte delle famiglie della palazzina, che si trova in contrada Sasi nella via Mauro Rostagno.

E' per tale motivo che i militari della stazione dei Carabinieri di Calatafimi Segesta, comandati dal maresciallo De Rosa, hanno deferito all'Autorità giudiziaria C.R. di 43 anni, P.V. di 29 anni, A.M. di 61 anni, O.G. di 25 anni e O.N. di 51 anni. All'arrivo dei militari, infatti, erano accesi svariati elettrodomestici, oltre all'impianto d'illuminazione, tra cui stufe elettriche, frigoriferi, forni, televisioni, radio e lavatrici.
ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI TRAPANI DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X