stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, nasce un servizio antibullismo: denunce tramite sms
IL SERVIZIO

Trapani, nasce un servizio antibullismo: denunce tramite sms

di
Il numero è 43002. Entrato in funzione da ieri è rivolto alle vittime e alle loro famiglie. Tuccio: «Garantito l’anonimato»

TRAPANI. Un nuovo servizio - in funzione da ieri - contro il bullismo. Denunce tramite Sms, al numero 43002, per segnalare i casi, rimanendo anonimi. L’iniziativa - adottata a livello nazionale, su disposizione del ministero dell’Interno, è stata presentata dal commissario capo della questura del capoluogo, Laura Tuccio: «Da oggi (ieri per chi legge, ndr) le vittime degli episodi di bullismo hanno uno strumento in più per difendersi».

«L’incidenza del fenomeno nel nostro territorio - spiega il capo della polizia trapanese, Maurizio Agricola - è poco rilevante, ma non significa che non ci possano essere situazioni sommerse o non dichiarate. Il nuovo servizio consentirà alle vittime o ai loro familiari di denunciare l’abuso in forma anonima e alle forze di polizia di intervenire». Casi di bullismo si sono verificati, nel passato, nella zona del centro storico e sono stati risolti grazie al tempestivo intervento degli agenti della Squadra volante che hanno individuato i responsabili, facendo luce su episodi che aveva creato allarme tra i genitori. Mamme e papà, addirittura, facevano da «scorta» ai loro figli quando andavano a passeggiare, nel fine settimana, nella zona antica della città.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X