stampa
Dimensione testo
L'EMERGENZA


Immigrazione, guardia Costiera soccorre migranti a Marettimo

I naufraghi sono riuscirti a raggiungere la terra ferma, in una zona impervia e franosa, dove erano particolarmente difficili interventi di soccorso, sia via mare sia via terra, anche a causa dell'oscurità

MARETTIMO. La Guardia costiera ha soccorso la scorsa notte, con una zattera di salvataggio, cinque bambini e due donne che erano approdati, insieme ad altri migranti a Marettimo, una delle isole dell'arcipelago delle Egadi. Secondo quanto si é appreso i migranti, una cinquantina, erano a bordo di un peschereccio, che si é arenato sulla costa di Marettimo. I naufraghi sono riuscirti a raggiungere la terra ferma, in una zona impervia e franosa, dove erano particolarmente difficili interventi di soccorso, sia via mare sia via terra, anche a causa dell'oscurità. L'equipaggio di una motovedettta della Guardia Costiera ha allora deciso
l'intervento con la zattera di salvataggio: a remi hanno raggiunto la zona dove si trovavano i migranti ed hanno preso a bordo le donne e i bambini, uno dei quali era in condizioni critiche.  E' ora in corso un ulteriore intervento via mare per prestare soccorso agli altri migranti rimasti sull'isola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X