stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trapani, restauro Liceo Ximenes: il Cipe assegna i fondi
ISTRUZIONE

Trapani, restauro Liceo Ximenes: il Cipe assegna i fondi

di
Soddisfatto il Commissario del Libero Consorzio Comunale di Trapani Antonio Ingroia: «È un significativo passo avanti»

TRAPANI. "Sono contento ed orgoglioso che questo significativo passo avanti per il restauro dell'ex Convento dei Gesuiti, storica sede del Liceo classico Leonardo Ximenes, venga effettuato durante il mio periodo di gestione dell'Ente. Mi auguro che l'appalto delle opere possa avvenire nel più breve tempo possibile". Lo afferma il commissario del Libero Consorzio Comunale di Trapani (l'Ente che ha preso il posto della Provincia), Antonio Ingroia, sottolineando la propria "soddisfazione a livello personale perché mia madre è stata allieva del Liceo Ximenes" dopo che, alla luce dell'assegnazione, da parte del Cipe, della occorrente somma di un milione e 200 mila euro, è stato finalmente possibile contrarre un mutuo con la Cassa depositi e prestiti per la messa in opera dell' intervento che prevede la messa in sicurezza del padiglione dell'immobile che si affaccia su via Mancina con lavori a base d'asta di circa 797 mila euro (20 mila circa quali oneri per la sicurezza e poco più di 380 mila per somme a disposizione dell'amministrazione) sulla base di un progetto definitivo la cui approvazione risale al 15 novembre del 2012. L'onere di ammortamento è a carico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e "nell'arco di una quindicina di giorni si potrebbe indire la gara d'appalto", aggiunge il dirigente dell'Ufficio tecnico de Libero Consorzio, Antonino Candela, che ha materialmente perfezionato la pratica. Si tratta sostanzialmente di lavori di risanamento conservativo che, aggiungendosi a quelli effettuati ormai più di 20 anni fa e relativi al restauro, con una spesa di circa un miliardo delle vecchie lire, di 16 aule tuttora assolutamente idonee, "potrebbe consentire - sottolinea Maria Laura Oddo, presidente dell' Associazione ex allievi dello Ximenes - di trasferire nella sua sede storica il "ramo classico" del Liceo ora accorpato con lo Scientifico". In questa direzione, l'ingegnere Candela sta organizzando una conferenza di servizio finalizzata, comunque, al momento, alla riapertura dell'ingresso principale, che si affaccia su corso Vittorio Emanuele, del "Classico" (il Liceo venne intitolato, con Regio Decreto del 1865, al gesuita e scienziato toscano Leonardo Ximenes vissuto nel 1700 che ne era stato allievo) e che è stato chiuso nel 2008 per "inagibilità".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X