Spese pazze all'Ars, Adamo dai pm

 PALERMO. «Ma certo che rispondo, ci mancherebbe altro. Sono stata colta di sorpresa dalla convocazione della Procura. Per una questione di correttezza preferisco parlare prima con le istituzioni e poi, nei prossimi giorni, farò una conferenza stampa». Lo ha detto l'ex capogruppo dell'Udc, Giulia Adamo, arrivando in procura per essere sentita dai pm sulle spese pazze all'Ars.   
Giulia Adamo, ex deputato regionale e sindaco di Marsala, è indagata insieme a decine di parlamentari, consulenti e dipendenti dei Gruppi, per peculato. Avrebbe utilizzato illegittimamente fondi destinati al Gruppo per spese non legate all'attività politica.  
All'ex deputata i pm contestano, tra l'altro, l'acquisto di borse griffate e spese per cene con centinaia di ospiti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X