stampa
Dimensione testo

Furto nella chiesa di San Nicola, rubate tele antiche

Per l'amministratore apostolico della Diocesi, l'arcivescovo Alessandro Plotti, «è un episodio inqualificabile che rivela, ancora una volta, il degrado umano e culturale nel quale siamo precipitati»
Trapani, Cronaca

TRAPANI. Tele del Seicento, del Settecento e dell'Ottocento, opere lignee, che adornavano il fonte battesimale, sono state trafugate dalla chiesa di San Nicola, nel centro storico di Trapani. Quella presa di mira dai ladri è una delle chiese più antiche della città, risalente al VI secolo, attualmente chiusa per restauri.  Per l'amministratore apostolico della Diocesi, l'arcivescovo Alessandro Plotti, «è un episodio inqualificabile che rivela, ancora una volta, il degrado umano e culturale nel quale siamo precipitati».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X