SERIE B

Il Trapani per l'attacco ripensa a Sowe

di

TRAPANI. Ritorno di fiamma, in casa granata, per Ali Sowe, un attaccante classe 1994 che, invano, il direttore sportivo Daniele Faggiano aveva inseguito nello scorso calciomercato di gennaio. La punta, di origine gambiana, venne ceduto in prestito al Latina dalla sua «casa madre», il Chievo Verona, che era insoddisfatto della scarsa utilizzazione che il giocatore aveva a Pescara, dove era stato impiegato solo in 8 partite.

Anche a Latina, però, Sowe non è riuscito a conquistarsi un posto di titolare, collezionando, alla fine, solo 11 gettoni di presenza. Quella scorsa, per lui è stata una stagione senza lo straccio di un gol. L'anno prima, invece, in prestito alla Juve Stabia aveva giocato 35 partite e segnato 5 gol, di cui due contro il Trapani. Alla 15ª giornata, infatti, i granata espugnarono Castellammare di Stabia per 3-2 (doppietta di Matteo Mancosu e gol di Luca Nizzetto) e per le «vespe», appunto, due gol di Sowe.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X