stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Baldini e la sua avventura sulla panchina del Trapani: "Non avevo la bacchetta magica"
ESONERATO

Baldini e la sua avventura sulla panchina del Trapani: "Non avevo la bacchetta magica"

trapani calcio, Trapani, Calcio

Francesco Baldini, l’allenatore toscano che ha guidato il Trapani nella parte iniziale del campionato prima di essere esonerato torna a parlare della sua esperienza a Trapani. "Le difficoltà iniziali, di una società presa da appena tre giorni, hanno pesato - ha dichiarato in un articolo di Michele Scandariato sul Giornale di Sicilia in edicola -: dopo tre giorni siamo partiti per il ritiro con quattordici giocatori in un campionato importante come la serie B più qualcuno della Primavera, partendo senza avere nemmeno il materiale, ma portando su solamente i palloni e poca altra roba".

"Un allenatore per fare bene - ha affermato - non deve avere la bacchetta magica, ma deve trovare le condizioni migliori possibili". Baldini ha ricordato comunque il grande impegno da parte di tutti : "Ci abbiamo provato, perché nelle difficoltà la società ed io abbiamo provato a crescere, così come abbiamo provato a far crescere alcuni giocatori che erano stati importanti in serie C l’anno prima".

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X