stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Brutta sconfitta per il Trapani di Castori: a Crotone un 3-0 senza attenuanti
SERIE B

Brutta sconfitta per il Trapani di Castori: a Crotone un 3-0 senza attenuanti

di

Brutta scoppola alla terza panchina di Castori nel Trapani. Un 3-0 a Crotone con un risultato che poteva essere più vistoso. Una sconfitta senza attenuanti. La squadra granata si è sempre difesa cercando di sorprendere i padroni di casa in contropiede ma l' impresa è apparsa nulla. I granata hanno lottato ma la squadra è apparsa priva di.inventiva, vervee incisività. Non è questo il Trapani che può salvarsi. Adesso con la sosta bisogna cambiare tanto, a partire dalla mentalità e, a seguire, stravolgere una rosa che ha bisogno di essere puntellata nel migliore dei modi. Il diesse Nember stà lavorando in tal senso.

Per la cronaca è subito pericoloso il Crotone con Carnesecchi che salva in uscita.  I calabri cercano di sfondare ma la retroguardia della squadra diretta da Castori si difende bene. Il tecnico granata indica ai propri attaccanti Evacuo e Pettinari di giocare più vicini. La partita non è molto bella. Si gioca soprattutto a centrocampo.

Primo brivido al 21' con Mustacchio che prima si vede respingere un conclusione ravvicinata da Carnesecchi, sulla respinta manda sul sette. Il Trapani reagisce al 25' con un' azione sulla destra di Pettinari la cui conclusione viene schiaffeggiata dal portiere di casa. Il Crotone, sovente, invece di pensare a giocare, protesta per presunti falli da rigore. Il Trapani quasi sempre si rifugia nella propria metà campo e cerca la ripartenza.

Al 37' cross basso di Colpani che attraversa tutta l' area del Crotone. La formazione di Stroppa appare meno velleitaria. La panchina di casa continua a piagnucolare ad ogni presunto fallo. Al 43' è Crociata a mandare all' incrocio con palla che sfiora il legno. Gioca con grande intensità la squadra granata. Nella ripresa si comincia tra la pioggia. Al 47' il gol del Crotone con un colpo di testa di Messias alla sua prima rete in serie B. Per la cronaca è la decima marcatura messa a segno di testa dai calabri. Al 55' Evacuo sulla sinistra ha un' ottima palla però svirgola e manda fuori.

Castori lo sostituisce con Biabiany. Al 59' Messias ha l' occasione del raddoppio ma Carnesecchi lo frena in uscita. Al 63' entra Aloi per Colpani. Gli avanti.trapanesi sono troppo isolati.e la compagine di Castori non riesce ad impostare un' azione pericolosa. Al 74' c'è Scaglia per Corapi. Castori vuole il pareggio. Un minuto dopo, palla buona per Pettinari, ex di turno, che tira debole. Al 77' il raddoppio di casa con un gran colpo di testa del nuovo entrato Mazzotta su cross di Mustacchio. All' 81' penalty per il Crotone per fallo di Pagliarulo. Batte Simy ed è il terzo gol. Poi non c'è più storia. Grande delusione per i 150 tifosi granata. Adesso il prossimo apountamento è il 18 gennaio al Provinciale contro l' Ascoli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X