stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Trapani tra Ascoli e il mercato: serve una punta

di

Mancano appena quattro giorni al ritorno in serie B del Trapani che sabato sera ad Ascoli, con inizio fissato alle ore 21, tornerà a giocare in cadetteria dopo due stagioni disputate in Serie C. Il Trapani della nuova proprietà Alivision Transport, guidata dal presidente Giorgio Heller, punta decisamente a mantenere la categoria faticosamente riconquistata.

L'inizio non sarà dei più semplici, con la trasferta di Ascoli dove i granata torneranno a giocare a distanza di appena sei giorni dalla sconfitta per 2-0 subita nel terzo turno di Coppa Italia Tim Cup al termine di una partita equilibrata, decisa nella ripresa dalla doppietta del giovane talento Gianluca Scamacca.

I granata vantano una tradizione più che favorevole nelle partite di esordio in Serie B, dove nelle quattro stagioni finora disputate della sua storia, tra il 2013/14 e il 2016/17, mai sono stati sconfitti ottenendo due vittorie ed altrettanti pareggi.

L'articolo nell'edizione di oggi del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X