SERIE B

Calcio, ko esterno per il Trapani: si arrende al Francavilla per 4-1

di

Nella giornata che poteva essere decisiva per un eventuale aggancio o addirittura sorpasso della Juve Stabia, il Trapani incappa in una prestazione sulla quale non ci sono giustificazioni. Squadra senza mordente, né gioco e fantasia.

I granata, che si presentano su un terreno che sarebbe più opportuno al pascolo, perdono la testa contro un avversario per nulla irresistibile. La formazione di Trocini non ha fatto nulla di eccezionale, disputando la sua onesta partita contro un Trapani assai debole in difesa, poco costruttivo e senza idee a centrocampo. La formazione di Italiano è tornata ad essere quella che in trasferta si trasforma in una compagine normalissima, da centro classifica a scendere.

I pugliesi hanno solo avuto il merito di impegnarsi a fono e bloccare le fonti di gioco di una squadra fantasma. Il 4-1 finale non fa una grinza. Per la cronaca  Trapani al Fanuzzi di Brindisi contro la Virtus Francavilla scende senza Pagliarulo in difesa (notevole la sua assenza) ma con il rientro di Tulli in attacco. Dieci sostenitori granata sugli spalti semivuoti. Due ex nelle opposte formazioni: il portiere Nordi nel Francavilla e la punta Nzola nel Trapani. La formazione di casa, che ha preso un solo gol tra le mura amiche  nel 2019, si mostra subito aggressiva e insidia in un paio di occasioni la porta difesa da Dini.

Le due formazioni si affrontano a viso aperto. Il Trapani comincia a spingere e Trocini, tecnico di casa, s’infuria. Il Francavilla  si sente spronato e passa al 22’ alla prima occasione della partita con l’esterno offensivo Partipilo che approfitta di un rimpallo favorevole in area, si gira bene e sorprende in girata Dini. Al 25’ gran tiro dalla destra del trapanese Costa Ferreira con Nordi che compie il miracolo salvando il risultato. Le condizioni del terreno di gioco non agevolano entrambe le squadre. Alla mezz’ora ancora Trapani con Lomolino che manda in porta dalla distanza ma la sua iniziativa si perde a lato. La squadra di Trocini appare più prudente. Il Trapani fa, però, fatica a penetrare la difesa di casa. Il tecnico Italiano nota che qualcosa non va nel meccanismo della propria squadra. I granata sono in difficoltà e il Francavilla raddoppia al 40’ con il nigeriano Folorunsho il quale su azione di calcio d’angolo salta più in alto di tutti e insacca di testa.

E’ sicuramente il peggior primo tempo del Trapani. Dopo un minuto di recupero, si va al riposo. E’ stata molto cinica e ma soprattutto ben disposta in campo la compagine di casa. Italiano è pronto alla sfuriata.  Alla ripresa delle ostilità il tecnico trapanese presenta in difesa Franco per Lomolino, apparso in difficoltà, a centrocampo Toscano al posto di Aloi e Nzola per Tulli in avanti. Si vede il Trapani al 48’ con un movimento fra Toscano e Nzola con conclusione che si perde sul fondo. La squadra granata continua a commettere gli errori della prima fase della contesa. Al 65’ un’altra disattenzione della difesa causa il terzo gol per il Francavilla ad opera di Gigliotti che, ben servito da Prestipilo,  infila in tunnel il portiere Dini. Una giornataccia per il gruppo di Italiano che non c’è proprio, sia con la testa che con le gambe.  Entra nel Trapani Mastaj per Ferretti.

La squadra granata, intanto, accorcia al 73’ con Scognamillo su azione di calcio d’angolo.  Il Francavilla opera un asfissiante pressing e cerca di partire in contropiede. I trapanesi cercano spazi ma trovano un penalty per i pugliesi. All’ 81’ Scognamillo ferma, infatti, fallosamente in area Partipilo ed è rigore. Il difensore granata viene nel frattempo espulso. Il piattone sinistro di Sarao è intuito dal portiere granata ma la palla s’infila nel sacco per il 4-1.  Italiano mette dentro Dambros per Mulè. Sono quattro gli attaccanti in campo e altrettanti i minuti di recupero.

Allo scadere un pallone di Nzola balla sulla linea di porta però non entra. Poi l’arbitro fischia e per il Trapani nessuna attenuante. La giornata di riposo di domenica prossima servirà tanto a riflettere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X