stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Il Trapani vuole riportare a casa Montalto
SERIE B

Il Trapani vuole riportare a casa Montalto

di
Il nome che accende maggiormente la fantasia e l'entusiasmo dei tifosi rimane quello di Adriano Montalto, trapanese, classe 1988, cresciuto nella Noir, che lo scoro anno ha giocato nel Martina, in Lega Pro

TRAPANI. Andrea Zanchi, esterno mancino di proprietà del Perugia, ma lo scorso anno al Tuttocuoio, in Lega Pro, ed Adriano Montalto, attaccante lo scorso anno al Martina Franca, pure in Lega Pro, sono i primi due nomi che animano il calcio-mercato del Trapani. Zanchi, classe 1991, ha collezionato 32 presenze con la maglia del Tuttocuoio, esprimendosi a livelli alti, tant'è che la società proprietaria del suo cartellino avrebbe ricevuto richieste non solo dal Trapani ma anche dal Teramo e dal Brescia. Sarebbe quest'ultima, però, la concorrente più temibile, a maggior ragione se dovesse essere, come già si vocifera, ripescata in Serie B.

A proposito del Brescia, alla panchina delle «rondinelle» continua ad essere accostato, in ultimo assieme all'ex Pescara Marco Baroni, Roberto Boscaglia e l'agente Fifa, il palermitano Beppe Accardi che segue l'ex tecnico granata, si lascia scappare un indicativo «è una cosa che cammina».
Il nome che accende maggiormente la fantasia e l'entusiasmo dei tifosi rimane quello di Adriano Montalto, trapanese, classe 1988, cresciuto nella Noir, che lo scoro anno ha giocato nel Martina, in Lega Pro, collezionando 25 gettoni di presenza e mettendo a segno 10 reti.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X