stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Trapani, una priorità il riscatto di Falco
SERIE B

Trapani, una priorità il riscatto di Falco

di
Il trequartista che era in prestito dal Lecce ha favorevolmente impressionato il tecnico Serse Cosmi che ne ha fatto un punto fermo del suo 4-3-1-2

TRAPANI. I primi due riscatti che il Trapani «deve» effettuare sono quelli di Romano Pertic0ne e di Enis Nadarevic, rispettivamente dal Novara (anche se, a gennaio, è arrivato dall’Empoli), e dal Geonoa. Per i due giocatori, infatti, era stato previsto, al momento del loro arrivo in casacca granata, che sarebbero stati riconfermati, il secondo nel caso in cui il club granata avesse raggiunto la salvezza. Tra i giocatori che nell'ultimo campionato di Serie B hanno indossato la maglia granata con la formula del prestito, il primo obiettivo del direttore sportivo Daniele Faggiano, che ieri è andato a vedere Pescara-Vicenza, gara di andata delle semifinali play-off, sarebbe il trequartista Filippo Falco, di proprietà del Lecce.

Il giocatore è piaciuto molto al tecnico Serse Cosmi che ne ha fatto un punto fermo del suo 4-3-1-2, impiegandolo, appunto, alle spalle delle due punti, con facoltà di spaziare su tutto il fronte. Una fiducia ampiamente ripagata dal giovane trequartista che, invece, l’ex allenatore Roberto Boscaglia utilizzava per lo più da esterno. Complessivamente sono state 33 i gettoni di presenza cumulati dal fantasista, i minuti giocati 2.546 e 2 le reti, entrambe con spettacolari tiri di sinistro da fuori area.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X