stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Sport Calcio Trapani sconfitto ancora, la classifica adesso fa paura
SERIE B

Trapani sconfitto ancora, la classifica adesso fa paura

di
La batosta con lo Spezia mette ansia per il finale di stagione, da domani è vietato sbagliare. Squadra ancora decimata dagli infortuni, ma rientra Barillà

TRAPANI. Sarà stato bugiardo e ingiusto, condizionato da un calcio di rigore forse concesso con manica troppo larga, ma il risultato di 3-0 con cui il Trapani è uscito dallo stadio «Picco» di La Spezia portandoselo addosso ha avuto effetti devastanti. Per la classifica, innanzitutto, che comincia veramente a farsi preoccupante perché, date per spacciate Brescia e Varese, rispettivamente a quota 33 e 29 punti, tra i 43 punti del Trapani ed i 40 del Cittadella vi sono solo Latina, Pro Vercelli ed Entella (42) e Crotone (41) visto che il Modena, che comunque, deve giocare al «Provinciale», ha salutato la compagnia portandosi a quota 45 per la vittoria proprio sul Crotone.

«La salvezza? Noi dovremmo essere fiduciosi visto il cammino interno che abbiamo avuto in questo campionato», dice il tecnico granata Serse Cosmi per il quale «senza alcuni risultati delle nostre concorrenti che sono rivelati favorevoli, la sconfitta di La Spezia poteva farci ancora più male». Riferimento, oltre che alla battuta d’arresto del Crotone, ai pareggi tra Pro Vercelli e Latina e Brescia e Cittadella.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X