stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Mazara, confisca da 1,8 milioni ai fratelli Loretta: "Vicini a un boss"
GUARDIA DI FINANZA

Mazara, confisca da 1,8 milioni ai fratelli Loretta: "Vicini a un boss"

La Guardia di Finanza di Trapani e la Polizia di Stato hanno confiscato a Mazara del Vallo beni per 1 milione 800 mila euro ai fratelli Carlo Antonio e Giuseppe Loretta di 54 e 40 anni. Secondo  l’accusa i Loretta erano vicini al defunto boss mafioso mazarese Vito Gondola.

Le indagini avevano appurato che i fratelli utilizzavano la sede dell’azienda di smaltimento amianto per incontri con affiliati alle famiglie mafiose trapanesi.

La confisca ha riguardato 7 immobili (abitazioni e terreni agricoli), 26 veicoli anche da lavoro, 2 società con relativo compendio aziendale (operanti nei settori edili e di smaltimento rifiuti), tre conti correnti e rapporti bancari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X