stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Locogrande, non rispettano il decreto di espulsione: arrestati tre tunisini
CARABINIERI

Locogrande, non rispettano il decreto di espulsione: arrestati tre tunisini

Sorpresi a Locogrande nonostante il decreto di esplusione, tre tunisini sono stati arrestati dai carabinieri della Stazione locale. 

I tre soggetti, con precedenti di polizia, dopo essere giunti clandestinamente in Sicilia, erano stati condotti presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio sito a Trapani, in contrada Milo, dove erano state attivate le procedure di identificazione.

Dagli accertamenti effettuati i tre arrestati sono risultati destinatari ciascuno di un provvedimento di espulsione in forza dei quali, a termine della formalità di rito, sono stati dichiarati in arresto. Uno dei tre tunisini, 26enne, essendo accusato anche dei reati di rapina in concorso, evasione e detenzione di droga ai fini di spaccio, è stato condotto presso il carcere “Pietro Cerulli” di Trapani mentre gli altri due, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati trasferiti presso una comunità sita in Marsala, in attesa del successivo provvedimento di espulsione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X