stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Tentano di svaligiare una casa a Pantelleria: cinque tunisini arrestati

Tentano di svaligiare una casa a Pantelleria: cinque tunisini arrestati

PANTELLERIA. Cinque tunisini di  età compresa tra i 21 e i 29 anni sono stati arrestati dai  carabinieri, a Pantelleria, per tentato furto in abitazione.  Sono Yasir Benaziz, di 21 anni, Mohamed Ben Sadek, di 26, Kabil  Hafar, di 27, Aymen Chouchen, di 28, e Haikel Bane, di 29. Ad  allertare i militari dell'isola è stato il proprietario della  casa presa di mira dai cinque nordafricani, in contrada Mursia.   L'uomo, che stava rientrando, ha sentito dei rumori sospetti  provenire dall'interno. Quando sono arrivati i carabinieri,  tutte le stanze erano già state messe a soqquadro. I tunisini  hanno cercato di fuggire verso una cava adiacente, ma i militari  li hanno inseguiti a piedi e bloccati. Il tribunale di Marsala  ha convalidato gli arresti e concesso il nulla osta  all'espulsione dei cinque. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X